Punto nascita Cavalese, il cambiamento arriva in Trentino

cavalese nicolini grillo fraccaro Roma

Il parere favorevole del Comitato Percorso Nascite alla riapertura di Cavalese segna finalmente la svolta che tutti i trentini attendevano. Il M5s si è posto da subito al fianco dei cittadini che hanno lottato per garantire alle Valli di Fiemme e Fassa servizi essenziali che il centrosinistra aveva deciso di eliminare in nome di una “appropriatezza” che alle nostre latitudini è ormai sinonimo di taglio.

I ringraziamenti vanno innanzitutto a loro che mai hanno vacillato. La latitanza della Provincia e dell’Apss è invece stata colmata da un Ministero della Salute che vede finalmente al lavoro professionisti competenti che, come hanno ben chiarito il ministro Grillo (a Roma una settimana fa) e il sottosegretario Bartolazzi (ieri a Cavalese), sanno alla perfezione cosa serve ai cittadini. Ci vuole soprattutto coraggio, quello che qualcuno ha dimostrato sul campo di non avere.

Ora è il momento di Cavalese ma presto toccherà ad Arco. C’è chi i reparti li chiude e chi li riapre. Il cambiamento (quello vero) è arrivato anche in Trentino.


DETTAGLI DELL’INIZIATIVA

Leggi la notizia sul sito ufficiale del Movimento 5 Stelle >>> cliccando qui <<<