Territori e resistenze. Spazi in divenire, forme del conflitto e politiche del quotidiano PDF

Filippodegasperi.it Territori e resistenze. Spazi in divenire, forme del conflitto e politiche del quotidiano Image
Il volume analizza attraverso contributi teorici ed empirici i rapporti di coimplicazione che si stabiliscono tra i territori e le soggettività resistenti che li abitano e li trasformano. Muovendo da prospettive disciplinari differenti - dalla filosofia alla sociologia, dall'antropologia alla psicologia sociale - le autrici e gli autori propongono una reinterpretazione delle concettualizzazioni classiche di «territorio» e di «resistenza», che ne supera le tradizionali visioni statiche e conservative e ne evidenzia il carattere dinamico e in divenire. I contributi restituiscono un'immagine vivida delle geografie delle resistenze e della loro eterogeneità, spaziando dai contesti urbani a quelli rurali attraverso studi realizzati in Italia, Francia, Maghreb, Sud America. Caratterizzati da una forte sensibilità geografica, i saggi esaltano il carattere associativo e costituente del territorio, un prodotto sociale che viene continuamente riplasmato dagli attori che lo attraversano.

Siamo lieti di presentare il libro di Territori e resistenze. Spazi in divenire, forme del conflitto e politiche del quotidiano, scritto da Richiesta inoltrata al Negozio. Scaricate il libro di Territori e resistenze. Spazi in divenire, forme del conflitto e politiche del quotidiano in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su filippodegasperi.it.

INFORMAZIONE

DATA: 2019

DIMENSIONE: 5,27 MB

AUTORE: Richiesta inoltrata al Negozio

NOME DEL FILE: Territori e resistenze. Spazi in divenire, forme del conflitto e politiche del quotidiano.pdf

ISBN: 9788872859506

SCARICARE LEGGI ONLINE

In #Biblioteca Cosimo Marco Mazzoni... - Fondazione Basso ...

Per la sezione Recensioni di Studi Sulla Questione Criminale on-line pubblichiamo la recensione di Alessandro Senaldi (ricercatore indipendente) al libro "Resistenze. Pratiche e margini del conflitto quotidiano" di Pietro Saitta. Ringraziamo Alessandro Senaldi per questo post. Buona lettura! PIETRO SAITTA, Resistenze. Pratiche e margini del conflitto quotidiano, Ombre Corte, 2015, pp 116.

Italia nella prima guerra mondiale - Wikipedia

il conflitto è in estinzione! Ogni giorno la cultura dominante, che imperversa indisturbata otturando tutti i pori dell'umana società, rimuove il conflitto dai nostri corpi e dalle nostre menti. Ogni giorno il conflitto viene chiamato guerra e a nessuno viene in mente che la guerra, in realtà, è il soffocamento del conflitto. Noi

LIBRI CORRELATI

La vita contemplativa in uscita. Madre Maria Teresa dell'Eucaristia.pdf

Quando i grandi erano piccoli.pdf

Cosa accadrebbe se? Risposte scientifiche a domande ipotetiche assurde.pdf

Economia e gestione aziendale.pdf

Scritto nelle stelle.pdf

Le risorse umane.pdf

Lady Chatterley's lover.pdf

Non è un mestiere per scrittori. Vivere e fare libri in America.pdf

La polvere nell'arte. Da Leonardo a Bacon.pdf

Indagine su Gesù.pdf

Nadia.pdf