L' ultimo tabù. Giornalisti, blogger e utenti dei social media alle prese con il suicidio PDF

Filippodegasperi.it L' ultimo tabù. Giornalisti, blogger e utenti dei social media alle prese con il suicidio Image
Un ultimo tabù resiste ormai in una società che nella propria autorappresentazione metabolizza qualsiasi cosa: il suicidio. Giornalisti, blogger, comuni cittadini utenti dei social media non riescono a scrollarsi il peso di uno stigma secolare, retaggio di ancestrali pratiche apotropaiche e di riti pagani, che i sistemi assolutistici e poi i regimi totalitari hanno trasformato in tabù. Nelle nostre pratiche comunicative il suicidio è avvolto da un alone di mistero e incomprensione. Se ne parla solo in occasione di singoli episodi, quasi che il fenomeno non rappresentasse la seconda causa di morte tra giovani e adolescenti. Ma una maldestra comunicazione può generare un effetto imitativo, l'effetto Werther, una responsabilità a cui nessuno può sfuggire. Il libro affronta il tema esaminando alcuni casi esemplari: le storie di Robin Williams, Dolores O'Riordan, Océane, una giovane francese che ha integralmente rappresentato il proprio suicidio sui social, e il caso Blue Whale.

Siamo lieti di presentare il libro di L' ultimo tabù. Giornalisti, blogger e utenti dei social media alle prese con il suicidio, scritto da Carlo Bartoli. Scaricate il libro di L' ultimo tabù. Giornalisti, blogger e utenti dei social media alle prese con il suicidio in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su filippodegasperi.it.

INFORMAZIONE

DATA: 2019

DIMENSIONE: 1,65 MB

AUTORE: Carlo Bartoli

NOME DEL FILE: L' ultimo tabù. Giornalisti, blogger e utenti dei social media alle prese con il suicidio.pdf

ISBN: 9788869955839

SCARICARE LEGGI ONLINE

Seminario "L'ultimo Tabù. Giornalisti, blogger e utenti ...

U n ultimo tabù resiste ormai in una società che nella propria autorappresentazione metabolizza qualsiasi cosa: il suicidio. Giornalisti, blogger, comuni cittadini utenti dei social media non riescono a scrollarsi il peso di uno stigma secolare, retaggio di ancestrali pratiche apotropaiche e di riti pagani, che i sistemi assolutistici e poi i ...

Incontro "La narrazione del suicidio e la deontologia ...

U n ultimo tabù resiste ormai in una società che nella propria autorappresentazione metabolizza qualsiasi cosa: il suicidio. Giornalisti, blogger, comuni cittadini utenti dei social media non riescono a scrollarsi il peso di uno stigma secolare, retaggio di ancestrali pratiche apotropaiche e di riti pagani, che i sistemi assolutistici e poi i ...

LIBRI CORRELATI

Quantum & Woody. Nuova serie. Vol. 2: Ansia da separazione..pdf

Alla ricerca dello spazio vissuto. Percorsi ricoeriani fra aporie, itineranza e narrazione.pdf

Alibù.pdf

Hitorizumo.pdf

Senza piume.pdf

Ernest & Rebecca. Vol. 3: Nonno bestiaccia.pdf

Viaggio al centro della terra. Ediz. a colori.pdf

Concessione all'inverno.pdf

Avignone e il palazzo dei Papi.pdf

Prima guerra mondiale. La rivoluzione globale.pdf

Medicina legale e delle assicurazioni. Ad uso degli studenti di giurisprudenza.pdf