Comunicati

Studenti dell’Istituto Pertini nei container… ma tutto è ancora da fare?

Pubblicato il
Il 5 dicembre 2017 il crollo di una importante porzione dell’edificio che ospita l’Istituto di formazione professionale Pertini nella ricca Provincia autonoma di Trento poneva sotto gli occhi di tutti lo stato in cui versano alcune delle strutture della Formazione professionale provinciale. Per tutto l’anno scolastico gli studenti hanno vissuto una condizione peculiare, subendo la…

Liceo Steam, ennesima concessione alle scuole private mentre gli istituti pubblici stanno a guardare

Pubblicato il
Mentre le scuole pubbliche languono e crollano come testimonia la situazione dell’Istituto Pertini, per propagandare una neonata scuola privata (ma finanziata dalla Provincia...) si organizza un evento con la presenza di autorità degne della visita di un capo di stato. In maniera fulminea viene affidato un percorso sperimentale di un liceo quadriennale ad un'associazione privata…

Cosa sta succedendo all’Aeroporto Catullo?

Pubblicato il
L'Aeroporto Catullo è un'infrastruttura fondamentale per il Trentino, in cui la Provincia detiene un'importante partecipazione. Visti gli ultimi sviluppi riassunti nell'interrogazione di seguito allegata, non si capisce bene quali siano le prospettive. Abbiamo un aeroporto che, nonostante le sue doti, sembra essere depotenziato per scelte che nulla hanno a che fare con gli interessi del…

Assegno unico: la minestra riscaldata è già rancida

Pubblicato il
Il vicepresidente Olivi fa ingresso a spron battuto sulla cronaca odierna, per tracciare il suo personale bilancio dell'assegno unico. Lo fa con disinvoltura e prosopopea, destando i sospetti di chi ne subisce le carenze a cominciare da quelle di tipo gestionale/esecutivo: ritardi, tagli, mancate spiegazioni. È eccessivo parlare di fake news imbellettata per stupire i…

Graduatorie di idonei nei concorsi per evitare rischi e dubbi

Pubblicato il
I concorsi per direttore in Provincia non prevedono oggi una graduatoria ma solo 1 vincitore. Vista la prassi di nominare sostituti direttore, ciò ha come conseguenza la relativa facilità nell'azzeccare il nome del vincitore e la scarsa motivazione degli altri aspiranti a partecipare. A questo si aggiunge la necessità di istruire nuovi concorsi per ogni…

Chi nomina i primari di psichiatria? L’APSS o la politica?

Pubblicato il
Come diventare primario nel contesto più ambito senza concorso ma con un tratto di penna su una cartina geografica? Una possibile risposta nella lunga interrogazione disponibile QUI.

Misure contro la povertà in Trentino: visti i risultati, nulla da imitare

Pubblicato il
"Misure contro la povertà? Il M5s impari dal Trentino" affermava perentorio il vicepresidente Olivi lo scorso marzo (leggi qui) dopo il cataclisma delle elezioni politiche. Certo, se il M5s volesse far segnare al nostro Paese il peggior risultato percentuale in Europa per il rischio povertà o esclusione sociale (+16% nel periodo 2007 - 2016) o…

Not: errare è umano, perseverare è da centrosinistra autonomista

Pubblicato il
Apprendiamo dagli organi di stampa (leggi qui) la ferale notizia della volontà della Giunta Provinciale di riavviare il bando di gara per la costruzione del Nuovo Ospedale del Trentino in via al Desert. La situazione è in pieno stallo, quando nel 2018 l'ospedale avrebbe dovuto essere già pronto. Dopo gli errori madornali nella progettazione e…

Studio fattibilità sala operatoria blocco parto Cavalese pronto dal 2016

Pubblicato il
Il presidente Rossi e l’assessore Zeni un paio di mesi fa hanno manifestato “sorpresa e perplessità” dopo aver appreso dal Ministero della Salute che la riapertura del punto nascita di Cavalese è condizionata alla realizzazione della sala operatoria nel blocco parto. La vera sorpresa in realtà dovrebbe essere quella dei cittadini a leggere le affermazioni…

L’Ue limita l’uso dei neonicotinoidi dannosi per le api ma nel marzo 2017 il Consiglio Provinciale bocciava la stessa proposta

Pubblicato il
Il 27 aprile l’UE ha deciso di limitare l'utilizzo all'aperto di tre princìpi attivi neonicotinoidi. Dapprima nel 2013, e in seguito nel febbraio 2018, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) suggeriva tramite uno studio scientifico (leggi qui) il bisogno di proteggere le api, la cui utilità è connessa alla triade “biodiversità, produzione di cibo,…