Comunicati

RADIO TETRA PER 118: MAI USATE E GIA’ DA CAMBIARE?

Pubblicato il
RADIO TETRA PER LE AMBULANZE DEL 118: acquistate, installate, mai utilizzate e ora da cambiare? Dovrebbe essere ai blocchi di partenza l'ennesima sperimentazione sul sistema di comunicazione Tetra. Stavolta ad essere coinvolte sono alcune sedi di 118 Trentino Emergenza. A tal proposito, in ossequio alla sindrome da "primi della classe", fin dal 2012 una serie…

MEDICI DI BASE: un pluvio inarrestabile di tegole sulla Giunta Fugatti

Pubblicato il
Abbiamo più volte sollecitato ad affrontare il tema con serietà e non con la propaganda, senza mai ottenere risposta. Abbiamo presentato una proposta leggila al link che avrebbe anche risolto su tutto il territorio la grana delle guardie mediche, bocciata con apatico commento dall'assessore e dalla maggioranza leghista. Guarda il video Oggi il Giudice stabilisce che tanto…

TFR dipendenti APSS: la Giunta del cambiamento conserva le discriminazioni

Pubblicato il
Quando in Trentino si è promesso il cambiamento qualcuno (tra cui noi) si è preoccupato perché tra le tante marce esiste anche la retro. Ecco che arriva puntuale, ed aspettata, la conferma dei nostri timori. Nella scorsa estate avevamo lavorato per ottenere l'impegno della Provincia volto al superamento della evidente discriminazione che subiscono i dipendenti…

Processo vitalizi: rispettata la tradizione del pesce d’aprile

Pubblicato il
La Procura della Repubblica ha ipotizzato che nell’ormai lontano 2014 la manovra che portò all’esborso di 96 milioni di euro in anticipazioni sui vitalizi dei consiglieri regionali abbia cagionato un danno di circa 10 milioni alle casse pubbliche. Per questo nel settembre 2018 si è aperto un processo per truffa e abuso d’ufficio. Nonostante l’argomento…

Come coprire immobilismo e vuoto di idee

Pubblicato il
Durante l’ultima campagna elettorale era palpabile la SCARSITA' DI IDEE da parte della #LegaSalvini sui temi educativi in generale e sulla #scuola in particolare, come dimostrava la razzia di proposte altrui. Non a caso dopo il 21 ottobre la scuola trentina è rimasta saldamente in mano ai referenti di estrazione dellaiana con un assessore a fare da figurante, mentre…

RESTITUITI 53.316,99 €

Pubblicato il
Alla fine della XV^ legislatura il gruppo regionale del M5S ha restituito al Consiglio, dopo l'approvazione del rendiconto da parte della Corte dei Conti, l'importo pari ad € 53.316,99. Tale risparmio, in ossequio al principio della sobrietà che ha caratterizzato la nostra azione, torna all'ente che rappresenta i cittadini nella speranza che lo sappia utilizzare…

#FOLGARIALEAKS: una gestione “vittima di logiche di spartizione a sfondo soggettivo”?

Pubblicato il
Folgaria Ski è una società con il 42% delle azioni in mano pubblica. L’impegno finanziario della Provincia negli anni ha superato i 100 milioni di euro (solo nel 2018 quasi 2 milioni per il bacino di innevamento di Passo Coe). La relazione SEGRETA di cui siamo entrati in possesso, predisposta dal consigliere nominato dal Comune,…

Nella terra dell’Autonomia per risolvere i problemi si attendono i ministri

Pubblicato il
Ieri è andata in scena una rappresentazione che, se non comportasse gravi conseguenze per le famiglie, avrebbe anche un lato comico. Di fronte alla richiesta di riconoscere i buoni di servizio, pensati e finanziati dal FSE per conciliare i tempi tra lavoro e famiglia, per sostenere la natalità e l’occupazione femminile, anche alle famiglie con…

Tragicomix

Pubblicato il
Se non fosse il parlamento dell'Autonomia potrebbe sembrare un teatro. Secondo voi presentare una mozione con cui si impegna la giunta provinciale a "VALUTARE" (con gli "ORGANISMI COMPETENTI", ovvero con sè stessa) se applicare una legge nazionale e due leggi provinciali come possiamo definirlo? Scherzo (senza cattive intenzioni), burla, bagatella? Con il governo del #cambianiente…

Difensore civico e piste di lavoro

Pubblicato il
Nel ringraziare il Difensore civico per il lavoro svolto nel corso del suo mandato a favore e vantaggio dei cittadini trentini non possiamo non apprezzare gli spunti che arrivano dalla sua relazione. Tra i tanti, ne riprendo due che potranno esserci utili per impostare il lavoro dei prossimi mesi. Il primo ha a che fare…