Non si torna indietro. La storia di Ernesto Lomasti PDF

Filippodegasperi.it Non si torna indietro. La storia di Ernesto Lomasti Image
A quattordici anni Ernesto Lomasti è un adolescente che vive a Pontebba, un paesino in provincia di Udine: è già malato di montagna, ma La bassa corporatura non gli frutta altro che il soprannome di "Cartuccia" e la derisione dei compagni. Quando nel 1979, nemmeno ventenne, cade in una palestra di roccia valdostana nel corso di un misterioso incidente, è ai vertici dell'alpinismo italiano e non solo. Senza saperlo ha raggiunto il settimo grado in solitaria in anni in cui pochi tra i migliori si azzardavano a farlo in cordata. La naturale modestia e le eccezionali vie aperte sulle neglette pareti delle Alpi Giulie e Carniche non gli hanno portato né fama né denaro. Solo chi ha arrampicato con lui sa che è stato un fuoriclasse che ha illuminato come una meteora la storia dell'alpinismo proprio nel cruciale passaggio tra la visione classica e quella sportiva. Questo libro ne ricostruisce la vita, le speranze, le imprese.

Leggi il libro di Non si torna indietro. La storia di Ernesto Lomasti direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Non si torna indietro. La storia di Ernesto Lomasti in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su filippodegasperi.it.

INFORMAZIONE

DATA: 2008

DIMENSIONE: 10,84 MB

AUTORE: Luca Beltrame

NOME DEL FILE: Non si torna indietro. La storia di Ernesto Lomasti.pdf

ISBN: 9788880688143

SCARICARE LEGGI ONLINE

Non si torna indietro La storia di… - per Fr 17,01

Nel 2008 a quasi 30 anni dalla sua scomparsa, un bancario appassionato di montagna, (Luca Beltrame), grazie alle testimonianze dell'epoca, agli amici di Ernesto e agli articoli dei giornali e riviste del settore, scrisse il libro "Non si torna indietro" vita e imprese del giovanissimo e sfortunato alpinista friulano.

Amazon.it: Non si torna indietro. La storia di Ernesto ...

NON SI TORNA INDIETRO LA STORIA DI ERNESTO LOMASTI A quattordici anni Ernesto Lomasti è un adolescente che vive a Pontebba, un paesino di montagna in provincia di Udine: è malato di montagna, ma la bassa e robusta corporatura non gli frutta altro che il soprannome di "Cartuccia" e le derisioni dei compagni.

LIBRI CORRELATI

La vela è un gioco bellissimo!.pdf

Amico è. Ediz. illustrata. Con CD Audio.pdf

Hackers. Gli eroi della rivoluzione informatica.pdf

Innamorati della vita. 10 storie di inguaribile voglia di vivere.pdf

La varietà della vita. Ediz. a colori.pdf

Soggiorni senesi tra mito e memoria.pdf

Fiamma.pdf

Veneto villas. Ediz. illustrata.pdf

Sbirro a chi?.pdf

Pensare cosmico. La costruzione cosmica. Evoluzione dell'intelligenza. Mnemosyne e psyche.pdf

Mentalizzazione e competenza sociale. La comprensione della falsa credenza nello sviluppo normale e patologico.pdf

Verità e progresso. Scritti filosofici.pdf

Reti di calcolatori.pdf