Centro dialisi di Rovereto: una vergogna trentina

centro dialisi rovereto allagamento

Mentre la deputata-assessore alla Salute-ispettore è impegnata nella sua crociata contro scuole e insegnanti in coppia con l’ispettore-assessore alla Conoscenza, la Sanità trentina continua la sua discesa inesorabile. Nonostante 6 anni trascorsi e 3 milioni spesi, il nuovo centro dialisi di Rovereto rimane sbarrato e inutilizzato. C’è chi racconta che, a causa delle infiltrazioni, sia praticamente inutilizzabile. Di certo il primo impegno era terminare i lavori entro 480 gg. dal novembre 2013 e il secondo di aprirlo entro ottobre 2018. I dializzati ringraziano mentre continuano le cure in quello che la Provincia ha definito un contesto “inadeguato e vetusto”.



Trentino, 3 gennaio 2018


DETTAGLI DELL’INIZIATIVA

Segui l’iter dell’interrogazione dal sito della Provincia >>> cliccando qui <<<
Leggi la notizia sul sito ufficiale del Movimento 5 Stelle >>> cliccando qui<<<
Scarica il testo dell’interrogazione n. 136/XVI >>> cliccando qui <<<