CARENZA DI PERSONALE NELLE RSA DI VALLE, MA LE INIZIATIVE? VIDEO

Si riscontrano ancora criticità in Val di Fiemme e Val di Fassa, e in generale nelle valli trentine, a reperire infermieri e OSS. La situazione è difficile. Chi deve mettere mano al contratto per garantire condizioni più appetibili per il trasferimento del personale non può continuare a temporeggiare.

L’assessore non ha dato alcuna risposta sul fronte del contratto, limitandosi per lo più a riferimenti vaghi e senza menzionare le tempistiche in merito alla Val di Fassa.

Si deve puntare su proposte più concorrenziali, su una maggiore disponibilità di alloggi e su contratti di lavoro più attraenti.

Leggi qui  l’interrogazione a risposta immediata di stamattina.